Tai Chi – Qi Gong

Hata-yoga

Il Zhineng Qigong è uno stile di Qigong (antica disciplina cinese che lavora sul riequilibrio e sullo sviluppo del corpo, del respiro e della mente) creato e diffuso dal Dott. Pang Ming negli anni ’80. Lo scopo di questa disciplina è riportare l’individuo a se stesso, a ritrovare la capacità di gestire la propria attività mentale rivolgendo l’attenzione consapevole all’interno per rilassare e ammorbidire il corpo mettendolo in comunicazione con l’ambiente circostante.

Questa relazione ha come risultato il bilanciamento del proprio qi (forza vitale o energia) con quello dell’universo, e lo sviluppo delle capacità della mente, come dice il nome della disciplina stessa: zhi, infatti, significa “conoscere, comprendere” e neng significa “poter fare”, e l’intera parola significa intelligenza. Nelle lezioni vengono proposti il primo e il secondo livello del Zhineng Qigong, vari esercizi mirati a liberare il corpo, calmare la mente e drenare i canali energetici, uniti alla serie specifica per il rilassamento della colonna e l’apertura delle lombari chiamata Zhineng Taiji. Questa disciplina ancora poco conosciuta in occidente apporta tutti i benefici della più nota ginnastica posturale, unendoli alla serenità e alla calma consapevolezza che si ottengono con la meditazione.